Guida a come scommettere sul tennis

0
630

A farla dal padrone nel mondo del betting italiano è sicuramente il calcio, ma anche il tennis sta iniziando a farsi strada tra gli scommettitori tricolore, che si sono lasciati tentare dalla ricchezza del palinsesto, sopratutto in occasione dei grandi tornei, e dalle quote decisamente allettanti.

Per questo, noi di Tradingsport24 abbiamo deciso di elaborare questa piccola guida alle scommesse sul tennis, in modo spianare la strada a tutti i neofiti di questo glorioso sport e perché no, magari dare qualche buon consiglio.

Guida alle scommesse sul tennis, le variabili da esaminare

Anche i match di tennis, come il calcio e l’ippica, sono sottoposti all’influenza di numerosi fattori esterni ed è per questo, che è consigliato non farsi prendere dalla foga del “favorito”: conviene sempre scommettere su match che mostrano fattori in grado di ribaltare i favori della vigilia. Vincere con le scommesse e le quote alte sul tennis richiede uno studio approfondito di alcuni aspetti di questo sport, tra cui:

  • La superficie di gioco: ogni giocatore ha una propria superficie di gioco prediletta ( tera rossa, erba ecc… ) quindi, prima di scommettere, è bene indagare sul “passato” del giocatore, e studiare bene il suo rapporto con quel tipo di campo.
  • Momento di forma del giocatore: il rendimento nell’ultimo periodo dei vari atleti, tenendo presente l’assiduità con cui il giocatore ha disputato dei match nell’ultimo periodo.
  • Precedenti e testa a testa tra giocatori: al pari di quanto succede tra le squadre nei campionati di calcio, anche i tennisti possono avere un’avversario, che li metta costantemente in difficoltà. Per questo, è bene controllare i precedenti tra i due giocatori, prima di piazzare la scommessa sul quel determinato incontro di tennis.

come-scommettere-sul-tennis

Scommesse sul tennis, ecco come capire le quote

Le quote del tennis sono molto simili a quelle degli altri sport, e si possono dividere in:

  • Vincitore partita o esito finale: è la scommessa base, sulla vittoria nel match di un determinato tennista: è possibile piazzare questa scommessa anche in tempo reale.
  • Under/over: consiste nello scommettere sul numero complessivo dei game disputati in un match: per centrare un over 21,5 è necessario che vengano giocati almeno 22 games.
  • Vincitore con handicap: con questa scommessa si punta sulla vittoria di un giocatore a cui viene attribuito un handicap di partenza ( numero di game in meno).
  • Risultato esatto partita: consiste nello scommettere sul punteggio conclusivo del match, specificando i set.
  • Vincitore del torneo: si può scommettere in anticipo, sul probabile vincitore dell’intero torneo.

Cosa succede se un giocatore si ritira 

Può capitare che, per un motivo o per un’altro, un giocatore finisca per ritirarsi, e che quindi la partita su cui si è scommesso non venga disputata, o che si interrompa. Ebbene, cosa succede alle scommesse in questi casi? I bookmaker sono soliti gestire l’accaduto, a seconda del motivo del ritiro:

  • La rinuncia a partecipare all’incontro, comporta il rimborso della scommessa singola oppure la riduzione a quota 1 della partita inserita in una multipla.
  • La sospensione della gara per ritiro, fa si che le puntate sul tennista ritirato siano considerate perdenti.
  • Nel caso di Under/Over o altre giocate, questi sono validi fino a definizione del punteggio, altrimenti, se l’esito della scommessa non è ancora determinato, questa  è considerata è void e verrà effettuato il rimborso.

VUOI METTERE IN PRATICA LA NOSTRA MINI-GUIDA, PIAZZANDO LA TUA PRIMA SCOMMESSA SUL TENNIS? 

Eurobet ti regala 10€ subito + un bonus pari a 100€!

Registrati a EUROBET

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here