La quota – o odds in inglese – da la possibilità di calcolare il guadagno legato a una scommessa. Essa rappresenta l’inverso della probabilità di occorrenza di un risultato. Più la quota è bassa, più è alta la probabilità di occorrenza del risultato:  se scommetti 5 euro su una scommessa quotata a 2.00, in caso di vittoria otterrai un ritorno di 10 euro (5*2.00).
Più l’esito di un incontro è incerto e più la quota sarà elevata, mentre, viceversa, la quota sarà più bassa. Non è infatti raro vedere degli incontri sportivi che hanno uno dei risultati quotato a 1.01, a causa del risultato altamente probabile. Invece match che si preannunciano combattuti e dall’esito incerto, offrono delle quote elevate per ogni risultato.

Esistono diversi tipi di quote, a seconda del paese da cui o in cui si decide di giocare:

  • Quote europee : La quota è presentata sotto forma di numero intero o decimale. Per calcolare il guadagno legato a tale quota, bisogna utilizzare la formula: guadagno = Somma puntata x (Quota – 1)
  • Quota inglese: In questo caso la quota viene presentata come una frazione, per esempio : 1/2 o 2/1. Per calcolare il guadagno bisogna utilizzare la formula seguente:
    guadagno = Somma puntata x Quota
  • Quota americana : Viene presentata o sotto forma di numero positivo, che indicano il guadagno corrispondente a una puntata di 100;  o numero negativo, che indicano invece la puntata necessaria per ottenere un guadagno di 100. Per calcolare il profitto legato a questa tipologia di quota americana, bisogna utilizzare le formule :
    Guadagno = Somma puntata x 100 / (-quota) per le quote negative
    Guadagno = Somma puntata x 100 / quota per le quote positive

Registrati su Betfair e approfitta della promozione esclusiva riservata ai nuovi clienti!!!

betfair

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here