Skip to main content

Xtb:opinioni deposito commissioni bonus 2020 e login piattaforma

(4.5 / 5 su 142 voti)
Promozione di benvenutoXtb ha licenza di attività in territorio italiano
Termini e condizioni del bonus100.000$ virtuali
PiattaformeUK, CySec, KNF
Metodi di deposito e prelievo.
Codice bonus.
Aggiornato al2020


Descrizione

Xtb

 

 

 

 

 

 

Il broker online Xtb per Forex e CFD è regolarmente presente in questo segmento delle attività finanziarie da quasi vent’anni, nonostante all’inizio della propria avventura si chiamasse X Trade e offrisse un servizio embrionale rispetto a quello presente oggi sul web.

Xtb, con la sua presenza in oltre 13 paesi al mondo, ha licenza di attività in territorio italiano, avendo ricevuto il beneplacito Consob che per il servizio regolare nel nostro paese, oltre naturalmente alla regolamentazione, con numero 169/12 sotto CySEC.

Per quanti si chiedessero se si tratti di un imbroglio, occorre menzionare l’autorizzazione e conseguente regolamentazione da parte di Cyprus Securities and Exchange e sottolineare come Xtb abbia al proprio interno ulteriori società che presentano l’attestazione normativa di KNF e FCA. Per quanto riguarda il portafoglio prodotti Xtb presenta la possibilità di trading con i seguenti prodotti:

  • ETF ;
  • Materie prime ;
  • Criptovaluta ;
  • Indici ;
  • CFD ;
  • Forex.

Allo scopo di cominciare l’attività di trading online Xtb offre due tipologie di profilo che presentano strumento analoghi.

  • Un account dimostrativo, con l’obiettivo di conoscere l’ambiente Xtb, impratichirsi e analizzate tutti i tipi di strategia disponibili ;
  • Un account ufficiale che presenta un versamento iniziale non inferiore a 250 euro per gli utenti che vogliano già iniziare a tutti effetti l’attività di trading.

Molto importante è ricordare che per quanto riguarda l’Italia su Xtb non è richiesto un versamento iniziale prestabilito per poter accedere e cominciare il trading.

 

Xtb recensioni

Le recensioni relative alla piattaforma Xtb sottolineano la presenza di quattro società regolatrici, e che ciascun membro possiede un’assicurazione legata alle attività di investimento, tranne per IFSC, ente regolatore del Belize per le questioni finanziarie.

Xtb ha ottenuto le validazioni più importanti del settore di ambito internazionale, non solo per quanto riguarda l’Europa.

Xtb ha infatti come obiettivo quello di intraprendere nuove strade, quali l’emissione del servizio di trading online in alcuni stati del continente africano, tra cui il Sud Africa in primis.
Tali regolamentazioni, oltre a ottenere la fidelizzazione da parte del trader che vuole sentirsi sempre tutelato dall’ambiente di trading, consentono a Xtb di godere di ottime valutazioni, in cui viene elogiata l’elevata tutela di fondi dei clienti.

Xtb commissioni

La situazione utente relativa alle commissioni applicabili su Xtb varia a seconda del sevizio di cui di vuole usufruire : selezionando l’account tradizionale non si presentano costi di commissione riguardanti i lotti di negoziazione.

L’ammontare della commissione è visibile nel Bid ask spread, settato secondo pips da 0.8.
Tale account Xtb risulta quindi idoneo per quegli utenti che intendono usufruire di un capitale dal tetto contenuto.

Selezionando invece un account Pro il costo delle commissioni è pari a 3.50 euro per quanto riguarda il cominciamento o l’interruzione di una posizione d’investimento. Tale tipologia di account darà la possibilità ai trader di usufruire di spread più contenuti, del valore minimo di pips di 0.1. Un account di questo tipo è perfetto per gli utenti che operano per un ammontare medio alto.

Allo scopo di effettuare negoziazioni di CFD per quanto riguarda le azioni e anche per gli ETF, a prescindere dalla tipologia di account selezionato, sarà necessario sottostare a delle commissioni dello 0.08% in base al contro valore di negoziazione, per un costo delle commissioni stabilito a otto euro o dollari e non minore a esso.

Per quanto riguarda l’inattività Xtb applica un costo aggiuntivo dopo tredici mesi trascorsi dall’ultimo accesso all’account con operazioni all’attivo. Si tratta di una cifra di dieci euro mensili da tredicesimo mese di inattività in poi.

Xtb deposito minimo

Un deposito minimo reale richiesto su Xtb non esiste : su questa piattaforma i singoli trader decideranno quanto versare per le proprie operazioni di trading.

Si tratta di una caratteristica particolarmente apprezzata dagli utenti perché molto agevolante, fato che chi ha intenzione di cominciare con valori settati al minimo ha anche la possibilità di cominciare con 50 euro di versamento iniziale.

Tale libertà, va sottolineato, consente di testare concretamente le funzionalità del trading attraverso questo servizio, consentendo al trader inoltre un’autovalutazione delle proprie capacità fin da subito, per evitare successivamente di rimanere delusi dalle proprie prestazioni.

Utilizzare un portafoglio reale è difatti sicuramente differente rispetto ad un account Xtb di tipo dimostrativo, ma un conto demo si rivela molto utile per i trader alle prime armi, e i clienti su Xtb possono sottoscrivere anche precedentemente all’effettuazione di un versamento.

Si può senza dubbia affermare che tale discrezione riservata agli utenti riguardo il deposito minimo inziale sia la caratteristica capace di distinguere tale piattaforma dalle altre del settore.
Difatti gli altri servizi di trading online richiedono, prima che il trader si cimenti nelle prime attività di investimento, il versamento di una somma minima all’interno del proprio fondo cliente. Xtb ha invece scelto di differenziarsi non unicamente nei termini dell’offerta di trading, ma anche in quella di benvenuto alla piattaforma.

Come funziona Xtb

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riguardo al funzionamento di Xtb questa piattaforma consente di effettuare operazioni tramite sistemi distinti, ognuno dei quali comprende XStation, consentendo di provare l’ambiente tramite fondi non reali, così da maturare un’idea precisa delle funzionalità della piattaforma Xtb allo scopo di inoltrarsi successivamente in un’esperienza globale attraverso un account effettivo.

Parlando di XStation questo sistema è gestito direttamente da Xtb, che può garantire in prima persona l’affidabilità del proprio prodotto.
Raramente si riscontra che un broker abbia sviluppato internamente una piattaforma di trading e di cui sia proprietario, dato che spesso questi servizi vengono affidati a terzi per lo sviluppo e il mantenimento.

All’interno di questo sistema l’ordine può venire effettuato con due modalità differenti. Attraverso un esecutivo immediato, selezionando solo il quantitativo da vendere o comprare.

Questo ordine sarà attualizzato nel miglior modo possibile secondo market order, uno strumento molto conosciuto all’interno del settore del trading online, e Xtb non fa eccezione.

Il secondo sistema è invece attraverso tipi di ordini pendenti, in cui è possibile selezionare un valore massimo e una data di scadenza per la sospensione dello stesso ordine, che consente il decadimento dell’ordine nel caso in cui non venga azionato.

Xtb sostituto d’imposta

Entrando nello specifico nell’ambito di interesse di Xtb, il trading online, occorre puntualizzare come questa attività sia a tutti gli effetti una pratica d’investimento, e quindi assomma delle tasse al rendimento del trader.

Di norma chi effettua un’attività di questo tipo in proprio possiede partita IVA, con la conseguente rendicontazione attraverso fattura, sia in entrata che in uscita, ma qui ci troviamo in un ambito differente dal punto di vista fiscale : l’attività speculativa, compresa la speculazione attraverso broker virtuali, è sensibile a imposta applicata in base alla rilevanza economica delle attività di trading.

Un aspetto positivo è il fatto che questi broker online, tra cui Xtb, ha agevolato il versamento per quanto riguarda la relativa tassazione.

Una caratteristica tenuta molto in considerazione da Xtb è la semplificazione del profilo fiscale del trader : Xtb non agisce in quanto sostituto di imposta, consente invece di fare richiesta di un rendiconto diretto all’interno del quale è presente l’intera attività del trader e l’ammontare della cifra di investimento personale.

Xtb Italia

Xtb è presente anche in Italia da diversi anni e con un successo testimoniato dalle recensioni favorevoli ottenute dal broker presenti nei siti italiani.

La sede della società che gestisce questo servizio di trading online si trova in Polonia, più precisamente a Varsavia, e presenta sedi fisiche in sedici stati.
Troviamo infatti sedi X-Trade in Turchia, Germania e Francia solo per fare degli esempi, oltre che sedi presenti in centro America e anche nel sud del continente americano.

Va ricordato che Xtb è regolato a norma di legge dalle autorità competenti di ogni stato che ospita il servizio : si tratta di una policy dell’azienda X-Trade che la distingue dai competitor, scelta che la società ha effettuato per garantire maggiore tutela ai propri trader.

La società X-trade, anche in Italia, ha il proprio centro nevralgico nell’attività di trading online attraverso Xtb.

Xtb Group

Xtb Group opera da più di quindici anni nel mercato finanziario del trading online.

Quindicesimo anno festeggiato con il raggiungimento di più di 140 mila utenti a livello internazionale.
Una caratteristica che fa propendere così massicciamente l’utenza verso questo broker è sicuramente la presenza di presupposti normativi accertati, avendo ottenuto la validazione di enti fondamentali nell’ambito del trading finanziario quali :

  • IFSC ;
  • CYSEC ;
  • KNF ;
  • FCA.

Un altro motivo che spiega il successo della piattaforma di Xtb Group, oltre alla ricca offerta in termini di operazioni effettuabili, è la piattaforma digitale capace di mettere i trader di qualsiasi livello a proprio agio nel contesto azionario, xstation, ambiente che ha ricevuto numerosi premi grazie all’affidabilità del servizio firmato Xtb.

Questa piattaforma, all’avanguardia dal punto di vista tecnologico e qualitativo è prodotta da X Trade Brokers, e viene distribuita a numerose realtà del trading online.

Il gruppo Xtb vanta infatti numerose collaborazioni all’interno di questo settore, e una fama conquistata attraverso l’erogazione di prodotte cesellati dal punto di vista qualitativo, che ha fatto propendere molte realtà del settore alla scelta della piattaforma offerta da Xtb.

Oltre al lato qualitativo della componente tecnica i prodotti del gruppo sono apprezzati per l’interfaccia chiara e leggibile.

Xtb demo

La procedura necessaria per aprire un conto demo su Xtb è intuiva e richiede pochi minuti. Effettuato l’accesso al sito Xtb viene immediatamente proposto di iscriversi attraverso un account dimostrativo o inoltrarsi già nell’attività reale di trading vera e propria.

Va ricordato che le scelte che verranno effettuate in questo momento non saranno una volta per tutte, ma si potrà in cui secondo momento procedere a un’altra scelta, effettuando l’adesione a un account reale Xtb.

Con la scelta demo si attiverà al contrario un account a tutti gli effetti virtuale, con possibilità di errore illimitate per introdurre il nuovo trader all’ambiente senza eccessivi rischi preliminari.

La prova offerta da Xtb demo è vantaggiosa anche per il fatto che, una volta terminato il fondo virtuale, questo potrà essere reintrodotto illimitatamente sull’account dimostrativo così da permettere ulteriori prove gratuite al trader in erba.

C’è un mese di tempo usufruire della demo Xtb e il portafoglio virtuale messo a disposizione sarà inizialmente di centomila euro.
È possibile fin da subito inoltre trovare gli asset reali, in tutti 1500, per l’investimento con criptovalute, forex e azioni. A
Anche in questa modalità il supporto resterà attivo nei giorni feriali per tutta la durata della giornata.

Xtb login

Nell’area clienti Xtb l’utente può effettuare operazione di prelievo, deposito e, ovviamente, trading.
A quest’area si accede tramite login attraverso il sito della piattaforma Xtb. Per accedere alla propria area riservata è sufficiente fare click sul pulsante log in presente a destra nell’angolo dell’interfaccia della piattaforma. Il sito di riferimento è quello ufficiale dei Xtb.

Qui sarà possibile trovare la voce di accesso alla propria area riservata Xtb, che ha inoltre lo scopo di informare sull’attività di investimento recente del trader.

Successivamente, nella pagina di login, verrà richiesta all’utente la compilazione dello spazio riservato ai propri dati ; è importante tenere sempre memorizzati i propri dati di accesso alla piattaforma Xtb allo scopo di non incorrere a problemi di log in, che qualora dovesse accadere vedrebbero comunque disponibile l’intervento degli operatori Xtb del supporto tecnico.

Xtb azioni

l tema delle azioni su Xtb, come in ogni altro sistema di trading online, è legato a quello degli indici.
L’indice è quel valore che stabilisce l’andamento collettivo dei valori di insieme di azioni, che di norma viene stabilito dallo stato di appartenenza.

Utilizzando un esempio conosciuto ai più, per quanto riguarda l’indice Dow Jones, esso viene stabilito attraverso le trenta maggiori azioni statunitensi all’interno di un medesimo indice, e nel caso in cui questo indice si abbassi ciò vorrebbe dire una perdita media delle azioni correlate.
Al contrario un incremento valoriale di questo indice vuole dire che tali azioni risultano essere di prezzo maggiore.

Su Xtb esistono apposite schede e riassunti che riguardano l’utilizzo di questi strumenti, e che presentano inoltre una vasta panoramica delle azioni disponibili per il trader presso questa piattaforma.

È importante per gli utenti valutare preliminarmente le possibilità offerte dalla piattaforma Xtb, e inoltrarsi gradatamente nella conoscenza degli strumenti disponibili per il trading di azioni CFD.
Queste operazioni vengono infatti spesso effettuate senza una reale cognizione di causa da parte dell’utente, specialmente da parte di nuovi trader ; per questo motivo Xtb si è mossa nella direzione di offrire un supporto preliminare per ogni operazione di trading disponibile sulla propria piattaforma.

Xtb Consob

Xtb è una piattaforma che possiede la validazione CONSOB, dunque il diritto di offrire il proprio servizio in Italia, essendo la Commissione nazionale per le società e la Borsa, quindi l’ente di riferimento per quanto riguarda le attività finanziarie in Italia, compresa la versione online.

CONSOB garantisce anche per Xtb la trasparenza del servizio per il cliente, anche se si tratta di un’attività totalmente digitale, tutelando ogni tipologia di cliente.

I trader virtuali negli ultimi tempi stanno diventando molto esigenti sul fronte della validazione normativa delle piattaforme di trading online, e Xtb dall’inizio della propria avventura all’interno di questo segmento di mercato ha stabilito come priorità la regolamentazione a 360 gradi del proprio servizio.

Xtb prelievi

Per prelevare denaro dal proprio account Xtb è necessario scegliere il profilo trader per il prelievo e la cifra che si desidera riscuotere.

Su Xtb l’operazione avviene tramite bonifico attraverso i dati rilasciati dall’utente al momento della registrazione al servizio, nella sezione cliente del proprio account.

Prima di qualsiasi prelievo, l’iban fornito in fase di registrazione dovrà aver superato i controlli di validità ; nel caso in cui la banca del cliente operasse attraverso valuta differente rispetto alla valuta presente sull’account utente Xtb l’ente bancario della piattaforma convertirà la cifra in base al tasso vigente nel momento in cui il trader disporrà dell’accredito.

Questa operazione si rende necessaria visto l’utilizzo aperto alle differenti valute da parte di Xtb.

Il prelievo è un’operazione che questa piattaforma ha cercato con il tempo di rendere sempre più semplice e veloce per il cliente, snellendo la burocrazia che spesso accompagna queste operazioni.
Il tempo di prelievo su Xtb è settato a non più di un giorno feriale seguente al momento in cui sulla piattaforma è arrivata la richiesta.

Per richieste inferiori a cento euro sarà applicata una commissione pari a dieci euro, e la commissione varia a seconda della cifra richiesta nei casi in cui il prelievo presenti parametri bassi.
Le commissioni variano anche a seconda della valuta registrata sul proprio account Xtb.


Rapporti d'esperienza

Nessun rapporto d'esperienza trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *