Skip to main content

Migliori broker forex

Prima di analizzare quali sono i migliori broker forex, esaminiamo il significato di queste due parole comuni nel mondo del trading.

Con il termine broker, intendiamo un intermediario d’affari che organizza, offre ed esegue operazioni finanziarie per conto di terzi.

Con il termine forex o fx (abbreviazione di Foreign Exchange Market), invece, intendiamo il mercato di cambio valute. Nel forex, quindi, è possibile cambiare la propria valuta, ad esempio l’euro, con altre valute estere come il dollaro o la sterlina.

Quando si parla di trading forex si intende l’attività di investimento per guadagnare sul mercato del cambio valute, sfruttando le oscillazioni di prezzo. Secondo alcune statistiche, infatti, soltanto il 10% dei cambi valute viene effettuato per scopi reali, ad esempio per un viaggio. Il 90%, viene effettuato per guadagnare.

I broker forex, quindi, sono tutti gli intermediari finanziari online attraverso cui è possibile investire sul mercato delle valute.

Quali sono le caratteristiche per definire “migliore” un broker rispetto ad un altro?

Innanzitutto l’affidabilità.
Ogni intermediario serio e professionale non può che essere regolamentato da enti statali e finanziari che gli consentono di prestare legalmente i propri servizi nelle varie nazioni.

Altri caratteri che consentono di definire la qualità di un broker sono:

  • La varietà e la qualità delle piattaforme di trading presenti sul portale;
  • La possibilità di creare un conto demo, sia per i principianti che per gli esperti, e di riscattare un patrimonio virtuale per testare il broker senza incorrere in gravi rischi di perdite;
  • La presenza o meno di commissioni nelle operazioni di prelievo e deposito;
  • La varietà degli assets disponibili;
  • La variabilità degli spread;
  • La qualità e la disponibilità dell’assistenza clienti;
  • La qualità e la presenza di una sezione dedicata alla formazione dei trading neofiti;
  • Preparazione e disponibilità degli account manager.

Ad oggi, sono diversi i broker sicuri ed affidabili su cui è possibili praticare questa famosa attività.

Migliori broker forex 2020

I broker forex considerati migliori nel 2020 sono tutti affidabili al 100% : ciò significa che possiedono licenze e regolamentazioni che li autorizzano ad operare in totale sicurezza.

Secondo alcuni sondaggi e recensioni i migliori broker forex del 2020 sono:

  • eToro;
  • Capital.com;
  • Fp Markets.

eToro

eToro è una delle piattaforme di trading online più famose al mondo che ha fatto la storia del trading e raggruppa, al giorno d’oggi, quasi 10 milioni di traders.
Il broker è autorizzato e regolamentato da CySEC e possiede una licenza anche dalla Consob per operare in Italia.

eToro offre asset negoziabili in CFD: forex, materie prime, azioni, criptovalute, indici, fondi gestiti dall’intelligenza artificiale.

Uno dei tratti distintivi del broker è la possibilità di fare trading automatico copiando altri esperti.
I suoi punti di forza sono i seguenti:

  • La possibilità sia per i traders neofiti che per i più esperti di aprire un conto demo gratuito con cui riscattare un patrimonio virtuale di 100.000 dollari per effettuare delle prove sul portale;
  • La possibilità di fare trading automatico attraverso il famoso strumento Copy Trader;
  • Il servizio di Social Trading, il quale permette di connettersi con altri traders, discutere con loro sulle strategie più convenienti e poi utilizzare la tecnologia Copy Trader per copiare in maniera automatica le loro prestazioni;
  • L’efficace gestione degli ordini grazie alla connessione diretti con dei fornitori di liquidità esterni;
  • La possibilità di investire in azioni realstock, ovvero senza utilizzo della leva e senza CFD;
  • 100% azioni, 0 commissioni;
  • La possibilità di diventare un Popular Investor, condividendo le proprie esperienze e conoscenze di trading con altri traders. Così si potrà costruire un secondo reddito grazie a una percentuale degli Assets Under Management.

Capital.com

Capital.com è una delle grandi novità del 2020. È un marchio di proprietà della Capital COM SV Investments LTD. È un broker che possiede la licenza CySEC numero 319/17.

Il portale offre un’esperienza di trading semplice e intuitiva, con oltre 3000 mercati.

Le caratteristiche attrattive del broker sono:
La mancanza di commissioni, che non sono previste per nessun tipo di operazione;
La leva massima fino a 1:200;
La presenza di un applicazione formativa, di corsi online e di guide dettagliate di trading;
La possibilità di restare sempre aggiuntati attraverso le ultime notizie finanziarie e di mercato;
Spread leader di mercato;
La possibilità di aprire un conto demo gratuito e riscattare un patrimonio virtuale di 1000 euro per iniziare a fare delle prove di trading;
Il servizio di segnali di trading, tratto distintivo di molti broker, completamente gratuito per i nuovi iscritti;
La possibilità di accedere al programma Wealth Management e far gestire il vostro denaro da alcuni dei più grandi esperti al mondo;
Presenza di una piattaforma proprietaria che permette di utilizzare l’intelligenza artificiale per aiutare le operazioni di trading.

FP Markets

FP Markets è uno dei broker storici a livello mondiale ed è operativo dal 2005. Il broker è australiano ed è dotato della licenza ASIC, una delle più restrittive presenti nel mondo finanziario.

Le caratteristiche che lo rendono uno dei broker migliori sono:

  • Il supporto clienti multilingue 24 ore su 24, 5 giorni su 7;
  • L’accesso ai mercati globali 24 ore su 24, 5 giorni su 7;
  • I fondi segregati dei clienti. La licenza ottenuta dall’ASIC, infatti, offre importanti garanzie nell’ambito della protezione del patrimonio e della separazione dei conti dei clienti;
  • La vittoria di oltre 40 premi internazionali;
  • Gli spread sempre più bassi;
  • La presenza di oltre 10.000 assets;
  • La possibilità per tutti gli iscritti di creare un conto demo per testare la piattaforma;
  • La possibilità di scegliere tra Meta Trader 4 o 5, che sono le migliori piattaforme di trading attualmente presenti sul mercato;
  • La leva legale a 500:1;
  • La possibilità di ottenere un’adeguata formazione grazie a ebook, corsi e altro materiale formativo gratuito;
  • La possibilità di aprire i conti PAMM e MAM;

Migliori broker forex italiani

Quando parliamo di broker italiani intendiamo piattaforme che permettono l’interazione in italiano, quindi siti web tradotti e servizio clienti in lingua italiana. Non intendiamo di certo broker che hanno una sede in Italia.

Nessun broker o intermediario finanziario è mai nato oppure possiede una sede legale in Italia. Tutti gli intermediari finanziari online provengono da paesi stranieri sparsi in tutto il mondo.

Ciò non significa che non è possibile fare trading in Italia er: p prestare i propri servizi nella nostra nazione, un broker deve essere regolamentato dalla Consob, un ente amministrativo, finanziario e autonomo che si occupa di tutelare gli investimenti e le operazioni finanziare.

Se il broker è iscritto al registro Consob, significa che è stato autorizzato a offrire legalmente i propri servizi ai traders italiani. Trattasi quindi di una garanzia sinonimo di sicurezza e affidabilità.

Tutti i broker stranieri, quindi, che possiedono una licenza Consob, possono essere considerati broker italiani in quanto possiedono un sito e un servizio clienti in italiano.

Trade.com è considerato uno dei migliori broker italiani. La sua base è a Cipro e possiede la regolamentazione della Consob che lo autorizza ad operare in Italia.
Il motto della società è: “Anyone, Anywhere, Anytime”. Tale detto riprende uno dei punti di forza del broker, il quale offre la possibilità di fare trading in qualsiasi modo e su qualsiasi piattaforma e dispositivo.

Il broker si definisce abbastanza grande da offrire prodotti di investimento innovativi e abbastanza piccolo da prendersi cura di ogni singolo investitore.
Il portale raggruppa oltre 100.000 investitori.

Trade.com offre asset negoziabili in CFD: forex, materie prime, criptovalute, azioni, indici, ETF, obbligazioni.

I punti di forza che rendono Trade.com uno dei migliori broker italiani in circolazione sono:

  • La possibilità di aprire un conto demo e riscattare 10.000 dollari virtuali per testare la piattaforma e controllare che essa soddisfi le personali esigenze;
  • La possibilità di ottenere una formazione gratuita attraverso video-corsi;
  • La possibilità di aprire quattro tipologie diverse di account a seconda del proprio livello di esperienza, della propria disponibilità economica e delle proprie esigenze;
  • La presenza di uno dei tratti distintivi di alcuni broker: il servizio di segnali di trading, che è gratuito;
  • La presenza sul sito di analisi di mercato quotidiane fatte da esperti finanziari.

Migliori broker 2020

Secondo molte statistiche che hanno recensito come migliori broker eToro, Capital.com, Fp Markets, IQ Option Avatrade e Trade.com, altri operatori finanziari che si aggiungono alla lista dei più famosi sono:

  • XTB;
  • XM.com.

XTB è il miglior broker per l’investitore privato che vuole praticare trading online sui CFD.

Le sue migliori caratteristiche sono:

  • Gli spread molto competitivi;
  • La possibilità di ottenere una formazione gratuita, efficace e in italiano;
  • Il servizio clienti in italiano;
  • La piattaforma di web trading, che è una delle migliori in circolazione;
  • La presenza, oltre alla piattaforma web, dell’iconica Meta Trader 4, usata dei professionisti;
  • Una grande quantità di prodotti negoziabili;
  • La mancanza di un deposito minimo;
  • La possibilità di creare un conto demo gratuito per fare delle prove senza spendere denaro reale;
  • La possibilità di fare trading automatico;
  • La presenza di vari strumenti di analisi tecnica e giornaliera;
  • La presenza di un calendario economico e di trading news.

XM.com è un broker CFD col deposito più basso ed è consigliato soprattutto per i numerosi mercati messi a disposizione. Le caratteristiche attrattive di questo intermediario finanziario sono:
La buona assistenza clienti;
Il deposito minimo di soli 5 euro, che permette l’iscrizione anche a coloro che non possiedono un capitale elevato per iniziare a muovere i primi passi nel trading;
Buon numero di risorse formative per formare i traders neofiti e accompagnali nel loro percorso verso il successo;
Spread a partire da 0,6 pip;
Possibilità di applicare tutte le strategie di trading come hedging e scalping;

Tutte le caratteristiche sopra elencate rendono XM.com la scelta migliore per chi ancora non ha una grande esperienza e vuole imparare a fare trading partendo da un deposito minimo.

Migliori broker forex forum

Oltre eToro, Capital.com e Fp Markets, molti forum hanno aggiunto alla lista dei migliori broker forex:

  • IQ Option;
  • Avatrade.

IQ Option offere asset negoziabili in CFD: forex, materie prime, criptovalute, azioni, indici, ETF, opzioni binarie. Il broker offre un accesso istantaneo agli investimenti, in qualsiasi momento e da qualsiasi luogo.
Sono oltre 42 milioni i traders che nel mondo hanno utilizzato o utilizzano questo broker.
La società è autorizzata dalla CySEC e dalla Consob, che controllano le sue attività.

Il broker sprona i clienti ad investire con IQ Option per i seguenti motivi:

  • La piattaforma è premiata dagli esperti del settore;
  • L’interfaccia della piattaforma è personalizzabile, in modo tale che ogni trader può costruirla sulla base delle proprie esigenze;
  • Il denaro può essere prelevato in pochissimo tempo grazie ad un ampio ventaglio di canali di pagamento;
  • Il supporto clienti è attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7.

Le caratteristiche che rendono IQ Option uno dei migliori broker in circolazione sono:

  • La possibilità di aprire un conto demo gratuito e riscattare un patrimonio virtuale di 10.000 euro per testare le proprie strategie senza incorrere in rischiose perdite di denaro;
  • Il deposito minimo è a partire da 10 dollari e non sono previste commissioni per le operazioni di deposito e prelievo;
  • L’investimento minimo parte da un dollaro: tutti, quindi, possono permettersi di investire;
  • La presenza di tante video-lezioni per imparare a fare trading;
  • La presenza di esclusive opzioni forex per clienti europei senza limiti ESMA.

Avatrade è uno dei broker più conosciuti. Possiede oltre 13 anni di attività ed è regolamentato da CySEC. Offre asset negoziabili in CFD: forex, materie prime, criptovalute, azioni, indici.
Avatrade è Official Partner del Manchester City ed è regolamentato in 7 giurisdizioni.

Le caratteristiche che rendono Avatrade uno dei migliori broker in circolazione sono:

  • La mancanza di restrizioni sulle vendite allo scoperto;
  • La presenza di spread sempre più bassi;
  • L’esecuzione affidabile degli ordini e un’assistenza clienti in 15 lingue disponibile in tempo reale e 24 ore su 24;
  • La presenza di piattaforme di Copy Trading e di trading sulle criptovalute 24 ore su 24 e 7 giorni su 7;
  • La presenza dell’AvaProtect, uno strumento finanziario che permette agli utenti di ridurre i rischi derivati dal trading;
  • La possibilità di fare trading su Meta Trader 4, la migliore piattaforma al mondo;
  • La possibilità di fare Social Trading attraverso lo strumento Copy Trading, utile a copiare le prestazioni dei più esperti;
  • La presenza di una formazione gratuita: webinar settimanali, ebook, video-lezioni, seminari ed eventi organizzati nelle principali città italiane per incontrarsi e confrontarsi;
  • Il servizio di segnali forex gratuiti;
  • La possibilità di effettuare il trading automatico.

Broker forex affidabili

Ogni broker forex per essere considerato affidabile deve possedere licenze e regolamentazioni rilasciate dai più importanti enti statali e finanziari. Ad esempio, nel nostro paese, è l’iscrizione alla Consob a garantire sicurezza ed affidabilità dal 100%.

Sono tante, infatti, le truffe a cui si può incorrere quando si è inesperti.

Basti pensare a tutte le chiamate che potrebbero ricevere coloro che, per ricevere informazioni di trading, hanno inserito i loro numeri di telefono in form sul web. Tali chiamate da presunti consulenti finanziari offrono consigli e strategie su investimenti minimi e guadagni garantiti.
Si tratta di truffe organizzate da finti esperti che utilizzano la dialettica settoriale per convincere i meno esperti.
Per smascherarli, basta chiedere loro che tipo di regolamentazione, licenza o autorizzazione possiede la società per cui lavorano.

I broker forex affidabili possiedono sempre delle licenze che garantiscono al cliente un’esperienza di trading sicura e protetta. Tutti i migliori sono legalmente riconosciuti e autorizzati. Tra questi ci sono:

  • eToro;
  • Trade.com;
  • Avatrade;
  • IQ Option;
  • Plus500;
  • Capital.com;
  • FP Markets;
  • XM.com.

Per verificare l’affidabilità di un broker basta entrare nel suo sito internet e andare a controllare nella parte finale della Home Page o in qualche voce del menù, la presenza di regolamentazioni ufficiali.

Chiaramente, però, il successo di un investitore non dipende tutto dall’affidabilità di un intermediario finanziario. Il broker affidabile può garantire al trader la protezione sui conti e sulle operazioni, ma non può di certo garantirgli un guadagno, che dipenderà dalle sue abilità e dal suo livello di esperienza.

È importante controllare direttamente sul portale l’affidabilità del broker in quanto spesso si potrebbe incorrere in siti cloni.
Basti pensare a investus.fm, un sito clone di Investous, che è stato segnalato dalla Consob proprio per evitare ai meno esperti di fidarsi di questa truffa. Gli operatori di tale sito fantasma, infatti, consigliano operazioni di trading volte a per far perdere denaro agli utenti.

Miglior broker azioni

I mercati azionari comprendono tutti i titoli delle aziende quotate nelle borse mondiali. La maggior parte dei broker offre accesso a queste borse, ma nessuno mette a disposizione tutti i titoli finanziari presenti, poiché sono veramente troppi. Inoltre i costi, le modalità e le tipologie di negoziazione sono diversi su ogni broker.

Ecco perché è necessario analizzare per bene i broker prima di decidere quale sia il più conveniente per investire in azioni.

Le azioni solo le parti di una compagnia quotata in borsa, che sono rese disponibili per l’acquisto da parte di un pubblico.

Alcuni tra i migliori broker per investire in azioni sono:

  • XTB;
  • FP Markets;
  • Degiro;
  • eToro.

XTB è un broker polacco regolamentato dalla CySEC ed è uno dei migliori intermediari finanziari per investire in azioni in CFD.

Infatti, il broker offre 1500 titoli azionari CFD delle principali borse europee e centinaia di stock di aziende quotate sulla Borsa Americana. La leva finanziaria sulle azioni è di 1:5 per clienti retail e fino a 1:100 per i professionisti.

Le azioni di XTB sono acquistabili solamente attraverso la piattaforma proprietaria del broker: la xStation 5.

FP Markets offre la possibilità di investire nel mercato delle azioni tramite la piattaforma IRESS trader/viewpoint al costo di 55 dollari al mese. La piattaforma è una delle più complete ed è ottimizzata proprio per effettuare il trading azionario.

Per chi non è disposto a pagare questo somma, è disponibile sul portale una versione più leggera, che però offre meno caratteristiche.

L’offerta di azioni di FP Markets è ampia e riguarda la Borsa di Londra, USA NASDAQ e USA NYSE, la Borsa di Singapore ed Hong Kong.

Anche Degiro è un broker olandese molto conveniente per negoziare sulle azioni.

Il broker offre la piattaforma proprietaria WebTrader, che possiede le commissioni più convenienti in assoluto per quanto riguarda il mercato azionario. L’offerta del portale include i mercati azionari più importanti con l’aggiunta dell’accesso all’ASX e alla borsa di Singapore e Hong Kong.

Infine, eToro è uno dei più famosi broker al mondo.

Sul portale è possibile fare trading sulle azioni senza commissioni sulla maggior parte di esse. Sulle azioni CFD vengono invece applicate alcune commissioni. La leva massima è di 1:5.

L’offerta di eToro include oltre 1000 azioni CFD tra cui i maggiori titoli ed include anche settori nuovi come la cannabis medica.

Miglior broker italiano

Analizziamo due dei migliori broker italiani: Plus500 e XTB.

Ricordiamo, inoltre, che per broker italiano si intende un intermediario finanziario straniero che è stato abilitato al servizio in Italia grazie alla licenza Consob.

Un broker autorizzato a prestare servizio in un qualunque paese dell’Unione Europea è sempre sicuro ed affidabile al 100%. Infatti, la normativa europea prevede che un broker possa richiedere l’autorizzazione in un qualunque paese dell’Unione e operare poi legalmente in tutti gli altri paesi.

I broker europei che operano in Italia sono sottoposti ad un doppio controllo: quello del paese dove hanno la propria sede legale e quello italiano da parte della nostra Consob. Si tratta, quindi, di una doppia garanzia.

Plus500 offre asset negoziabili in CFD: forex, materie prime, criptovalute, azioni, indici, ETF, opzioni Vanilla. Il broker è tra i più famosi al mondo. È autorizzato e regolamentato dalla CySEC.

Plus500 Ltd, inoltre, è un’azienda UK FTSE 250 quotata sul Mercato Principale di Aziende quotate della Borsa Valori di Londra. Inoltre, il broker è registrato alla Consob con il numero 4161, che gli permette di prestare legalmente i propri servizi in Italia.

Le caratteristiche attrattive di Plus500 sono le seguenti:

  • Il deposito minimo è basso e non sono previste commissioni per ricaricare il conto;
  • Gli spread concessi sono tra i più bassi in assoluto;
  • La possibilità di creare un conto demo gratuito e senza limiti di tempo per testare la piattaforma;
  • La presenza dell’offerta più ampia in assoluto di asset negoziabili, che includono le famose “opzioni vanilla”;
  • La presenza di video-lezioni per scoprire le basi del trading;
  • La possibilità di fare trading sui mercati più popolari del mondo e di esporre opzioni di trading inesauribili. Infatti, Plus500 offre migliaia di strumenti finanziari, quotazioni gratuite in tempo reale e un’assistenza online presente 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Best broker

Uno dei più famosi best broker non può che essere il futuristico eToro, il pioniere del Social Trading in Italia e nel mondo.

La sede centrale è a Cipro. Il broker è regolamentato dalla CySEC, da FCA e da ASIC.
Dalla fondazione nel 2006, il broker ha allargato la sua offerta di asset arrivando ad offrirne oltre 600. eToro offre anche una grande quantità di coppie forex e prevede un deposito minimo di 200 dollari.

Con Copy Trading, l’utente alle prime armi può replicare le strategie di trading degli esperti. Inoltre, è possibile investire su un’ampia gamma di azioni senza pagare alcuna maggiorazione o commissione. Non sono presenti limiti sul volume di trading.

All’interno del portale sono presenti, nella parte bassa della Home Page, tutte le recensioni degli investitori, che promuovono eToro come il più grande broker di trading online al mondo.

Infatti, eToro è anche il leader mondiale del Social Trading e milioni di utenti di 140 paesi lo scelgono come broker di fiducia. I fondi sono protetti da protocolli di sicurezza e la privacy è garantita.

Anche la stampa e i media hanno espresso pareri eccellenti sul broker. Il sito offre anche una formazione totalmente gratuita in grado di accompagnare il principiante sin dai suoi primi passi.

Le principali caratteristiche che rendono eToro uno dei migliori al mondo sono:

  • La piattaforma Multi-Asset;
  • L’assicurazione gratuita;
  • Il Social Trading;
  • Lo 0% di commissioni;
  • La protezione dei fondi;
  • Il servizio di Copy Trading.

Inoltre, l’account demo gratuito prevede un patrimonio virtuale di 100.00 dollari per testare le proprie abilità di trading.

eToro rappresenta da sempre la scelta migliore sia per il trader professionista che per il neofita. Il portale, elegante, semplice e intuitivo permette una rapida navigabilità per tutte le tipologie di utenti.

Quali sono i broker forex più affidabili dove aprire un conto?

I broker forex più affidabili dove aprire un conto devono essere scelti in base a:

  • Le regolamentazioni e le autorizzazioni ottenute;
  • La protezione dei fondi;
  • La politica trasparente per quanto riguarda i costi e le commissioni.

Secondo alcune statistiche, i broker che soddisfano maggiormente i requisiti sopra elencati sono:

  • XTB;
  • Plus500;
  • Avatrade;
  • XM;
  • Pepperstone.

Cinque realtà con cinque differenti palinsesti e offerte riservate ai propri traders :

XTB :

  • Tre licenze ottenute da KFN, FCA e CySEC;
  • La piattaforma proprietaria xStation e l’iconica Meta Trader 4;
  • La leva massima di 1:30;
  • La possibilità di creare un conto demo gratuito;
  • Spread variabili o fissi;
  • Un deposito minimo di 0 euro;
  • Prodotti come forex, indici, materie prime, azioni, ETF, criptovalute.
  • Protezione salgo negativo;
  • Formazione adeguata;
  • Assistenza.

Plus500 :

  • Licenza CySEC;
  • La piattaforma Plus500;
  • La leva massima di 1:30;
  • La possibilita di creare un conto demo gratuito;
  • Spread variabili o fissi;
  • Un deposito minimo di 100 euro;
  • Prodotti come CFD su forex, azioni, materie prime, opzioni, ETF, indici e criptovalute;
  • Spread competitivi e piattaforme semplici da utilizzare.
  • Assistenza adeguata.

Avatrade :

  • Licenze CBI, FSA, ASIC;
  • Piattaforme come Meta Trader 4, AvaTradeAct e AvaOption;
  • Leva massima di 1:400;
  • La possibilità di creare un conto demo gratuito;
  • Spread variabili o fissi;
  • Deposito minimo di 100 euro;
  • Prodotti come forex, CFD, ETF, azioni, petrolio, bitcoin, oro;
  • Diversi tipi di conti a seconda delle esigenze e della disponibilità del trader;
  • Assistenza.

XM :

  • Licenze FCA e CySEC;
  • Le iconiche piattaforme Meta Trader 4 e 5;
  • Leva massima di 1:888;
  • Spread variabili;
  • Un deposito minimo di 5 euro;
  • Prodotti come forex, materie prime, indici, metalli preziosi, prodotti energetici e criptovalute;
  • Spread convenienti;
  • Formazione di alto livello;
  • Assistenza.

Pepperstone :

  • Licenze ASIC e FCA;
  • La famosa piattaforma Meta Trader 4;
  • La leva massima di 1:400;
  • La possibilità di creare un conto demo gratuito;
  • Spread variabili;
  • Un deposito minimo di 100 euro;
  • Prodotti come forex, CFD, materie prime, indici, metalli, prodotti energetici;
  • Numerose coppie di valute per il forex trading;
  • Spread bassi e competitivi;
  • Ottima assistenza.

Quali sono i migliori broker di borsa?

I migliori broker per investire in borsa devono essere innanzitutto sicuri e affidabili, quindi devono possedere delle licenze che garantiscano la professionalità dell’intermediario finanziario.

Poi, devono essere gratuiti e non devono prevedere commissioni elevate. Infine, devono essere intuitivi e facili da usare in quanto investire in Borsa è molto più semplice di quello che si può pensare.

Un ottimo broker per investire in borsa, poi, deve anche offrire la possibilità di un conto demo in modo tale da far sperimentare l’investimento in Borsa senza rischi di perdite.

In base alle caratteristiche sopra elencate, tra i migliori broker per investire in Borsa ci sono:

  • eToro;
  • ForexTB.

eToro rappresenta uno dei broker più famosi al mondo, nonché una delle migliori piattaforme per investire in Borsa. Offre la possibilità di effettuare questo tipo di investimento anche ai principianti, poiché consente di copiare in modo automatico le performance dei migliori investitori al mondo.

Ciò grazie all’innovativo servizio di Copy Trading, che consente facilmente di scovare nel portale gli investitori che hanno guadagnato di più. Tale piattaforma copierà in automatico tutte le operazioni che hanno effettuato.

Inoltre, questo servizio è utile anche come formazione poiché copiando le attività dei migliori, il trader principiante potrà imparare dalle loro strategie.

ForexTB è considerato uno dei migliori broker per investire in Borsa poiché offre un servizio di supporto per tutti gli iscritti e un esperto di Borsa che offre loro consigli e strategie. Inoltre, chi vuole imparare a effettuare questo tipo di investimento può scaricare gratuitamente uno dei migliori ebook disponibili, che ha raggiunto centinaia di migliaia di download in pochissimi mesi.

Il successo di questo ebook è dovuto innanzitutto al costo 0. Infatti, molti altri corsi di Borsa hanno solitamente un costo elevato. Inoltre, è costruito in maniera tale da poter essere comprensibile a tutti.

Broker forex con sede italiana

Non esistono broker italiani che abbiano una sede fisica in Italia : tutti gli intermediari finanziari che permettono l’attività di trading online sono stranieri e possiedono sedi fisiche sparse in tutto il mondo. Nessun broker è mai nato in Italia e nessuno ha una propria sede nella nostra nazione.

Ciò non significa che tali broker non sono “italiani”. Molti di questi, infatti, sono tradotti in italiano ed offrono un servizio clienti nella nostra lingua. Inoltre, sono autorizzati ad operare nella nostra nazione grazie all’iscrizione al registro Consob.

Gli italiani appassionati di trading, quindi, non dovranno rinunciare a praticare sul web questa attività: potranno scegliere tra decine di piattaforme sicure ed affidabili.

Esiste una piccola eccezione: la piattaforma di trading eToro possiede un vero e proprio team italiano. All’interno del team per il mercato italiano abbiamo Edoardo Fusco Femiano, che svolge il ruolo dello spokeperson dell’azienda in tutta Italia.

Femiano è un trader consulente indipendente, nonché gestore ed analista in Italia e all’estero. Lavora in Italia per conto di eToro, supportando il team capitanato da Emanuela Manor, la Regional Manager italiana di eToro.

Gli altri broker regolamentati dalla Consob non possiedono sedi legali, uffici o sedi di rappresentanza in Italia. Ma la mancanza di tali sedi non è un fattore cruciale, in quanto stiamo parlando di broker online che per essere utilizzati necessitano soltanto di un computer e di una connessione internet.

Non tutti i broker autorizzati dalla Consob, però, sono convenienti. Alcuni infatti applicano elevate commissioni di trading e spread elevati. Per scegliere il broker migliore, quindi, è necessario non solo verificare la sua legalità ma anche scovarne i pro e i contro.

I migliori intermediari finanziari sono quelli che non prevedono costi e commissioni e che propongono spread competitivi.

Trading 212

Trading 212 Ldt è un’impresa attiva dal 2006 con sede a Londra e in Bulgaria. Il broker è regolamentato da FCA, l’autorità vigente nel Regno Unito e dalla Commissione di Vigilanza Finanziaria della Bulgaria. Nessun ente finanziario ha mai emesso “warning”, ovvero segnalazioni, nei confronti di questa società.

Trading 212 è destinato a diventare, nel tempo, uno dei migliori broker in circolazione.
All’estero, questo operatore finanziario ha già conquistato milioni di investitori.

Il broker è una delle prime piattaforme di trading online in Europa a essere mobile-first, ovvero pensata per i dispositivi mobili prima che per il desktop. Questa caratteristica rende già l’idea dell’impronta futuristica di Trading 212.

L’applicazione di Trading 212 è già stata scaricata 14 milioni di volte e si sta diffondendo anche in Italia. Il broker permette di negoziare in primo luogo azioni ed ETF, ma anche materie prime, valute, criptovalute e indici. Non vengono trattale le obbligazioni.

Uno dei vantaggi di questo futuristico portale è la possibilità di aprire un conto demo gratuito senza bisogno di registrarsi, per cui i traders potranno testare la piattaforma senza bisogno di spendere denaro reale.

Per creare il conto reale, invece, è necessario compilare un form con i propri dati personali, le informazioni sul reddito e il livello della propria esperienza e formazione finanziaria.

Inoltre, con Trading 212 è possibile creare due conti distinti: CFD e asset reali (azioni, ETF).

Uno degli svantaggi del broker, invece, è la presenza di una formazione gratuita solo in lingua inglese. Anche il centro assistenza, al momento, è disponibile solamente in inglese.

La piattaforma ha dei costi bassi e offre un’interfaccia e una praticità di ultima generazione. Anche la scelta degli asset è conveniente, anche se pesa l’attuale mancanza delle azioni italiane.

In generale, Trading 212 è un broker sicuro, affidabile, pratico, intuitivo e conveniente. Possiede dei pro e dei contro che ogni trader deve valutare personalmente ma il portale ha già in sé tutte le carte in regola per divenire uno dei più importanti intermediari finanziari futuristici in circolazione.