Skip to main content

Scommesse a totalizzatore

Scommessa a totalizzatore cos’è

Le scommesse a totalizzatore, principalmente legate all’ippica nazionale e internazionale, si differenziano dalle scommesse a quota fissa  in quanto quest’ultima  varia fino al momento dell’inizio della corsa pertanto, scegliendo un cavallo come favorito, solo a fine evento si potrà conoscere l’importo della vincita.

La quota, infatti, varia a seconda di quanto volume di gioco è stato effettuato su ciascun cavallo e, coloro che indovinano il pronostico, si dividono la posta.

Il pagamento della vincita di una scommessa a totalizzatore deriva dalla somma delle puntate effettuate dai giocatori, a cui viene sottratta una parte destinata all’erario, e che costituisce il montepremi in palio che verrà ripartito tra i giocatori che hanno pronosticato correttamente quel particolare evento.

Come funzionano le scommesse a totalizzatore

Le forme di scommessa a totalizzatore sono :

  • Singola: il pronostico del partecipante indica il verificarsi di uno degli esiti pronosticabili su uno stesso evento;
  • Plurima: il pronostico del partecipante indica il verificarsi di più esiti pronosticabili su un evento ; 
  • Multipla: il pronostico del partecipante indica il verificarsi di uno o più esiti pronosticabili su più eventi;

Il pronostico del partecipante indica il verificarsi di uno o più esiti pronosticabili su più eventi. 

Le scommesse plurime, collegate all’ordine degli esiti pronosticabili, sono le seguenti: 

  • Scommesse in ordine: quando il pronostico richiesto si riferisce all’ordine esatto degli esiti pronosticabili dell’evento ; 
  • Scommesse in ordine libero, quando il pronostico richiesto e’ espresso indicando gli esiti pronosticabili qualunque sia il loro ordine.

Le scommesse al totalizzatore italiano vengono raccolte presso i negozi ippici fisici o operanti on line con regolare concessione Aams.

Regolamentazione delle scommesse a totalizzatore

La regolamentazione delle scommese a totalizzatore, così come tutto il gioco d’azzardo e a distanza nel nostro Paese, è dettata da ADM (ex AAMS) che su questo specifico argomento dichiara quanto segue :

“Le scommesse a totalizzatore nazionale sono disciplinate dalla legge n. 248/05 che affida ad AAMS la facoltà di emanare propri provvedimenti per regolamentare la raccolta a distanza da parte dei titolari di concessione che hanno i requisiti tecnici richiesti; i provvedimenti stabiliscono anche le regole per la raccolta a distanza di giochi quali il Totocalcio, il Totogol, Big Match, Big Race e Big Show( che non rientra nella categoria delle scommesse sportive). L’ art. 38 del Decreto-legge n.233/06 invece stabilisce le norme che regolano le scommesse a quota fissa con modalità di interazione tra i singoli consumatori.  La legge n.296/06 dispone l’introduzione da parte di AAMS delle scommesse a quota fissa o a totalizzatore su eventi simulati.”

Quali scommesse si possono effettuare a totalizzatore?

Dal 2004 grazie al D.M. n. 229/04 si possono scommettere a totalizzatore non solo le corse ippiche, ma anche scommesse sportive e non, tra cui: big match, big race e big show ; ciò nonostante le corse dei cavalli rimangono il settore primario per l’applicazione di questo tipo di scommesse.

Le tipologie di scommesse a totalizzatore sono numerose e potrete scegliere tra :

  • Vincente : bisogna indovinare il cavallo che vincerà la corsa. Si gioca in tutte le corse (basta che vi siano almeno 2 cavalli partenti);
  • Piazzato : il cavallo selezionato deve arrivare nei primi 3 se i cavalli partenti sono 8 o più. Solo primo o secondo se i cavalli partenti sono 4, 5, 6 o 7 e conta il numero dei cavalli dichiarati partenti all’apertura del gioco ;
  • Accoppiata : occorre selezionare i primi due cavalli di una corsa: in ordine se i partenti sono 4, 5 o 6; anche non in ordine se sono 7 o più;
  • Accoppiata piazzata :  occorre selezionare due cavalli che dovranno occupare 2 delle prime 3 posizioni ; vi saranno pertanto 3 combinazioni vincenti:1°&2°; 1°&3°; 2°&3°. Si gioca nelle corse con 9 cavalli o più.
  • Tris : si tratta di indovinare l’esatta combinazione dei primi 3 arrivati in una determinata corsa ;
  • Quartè : si gioca di regola ogni martedì, mercoledì, venerdì e sabato e consiste nell’indovinare, nell’ordine, i primi 4 classificati. Si può giocare in modo sistemistico ;
  • Quintè : si gioca di regola ogni mercoledì e venerdì e consiste nell’indovinare, nell’ordine, i primi 5 classificati. Naturalmente si può giocare in modo sistemistico.

Big Race auto e moto

La Scommessa a totalizzatore denominata “Big Race” consiste nel pronosticare i primi cinque concorrenti  degli eventi automobilistici e motociclistici relativi a competizioni nazionali e internazionali nell’esatto ordine di arrivo.

I concorrenti dell’evento sono indicati nella lista degli esiti pronosticabili predisposta per ciascuna scommessa “Big Race – Auto Moto”. 

Regole  del Big Race auto e moto

  • La giocata minima è di 2 unità di scommessa.
  • La giocata massima è di 10.000 unità di scommessa.
  • Il costo di ogni unità di scommessa è di 1 euro.

Big Race-bici (ciclismo)

La Scommessa a totalizzatore “Big Race – Bici” consiste nel pronosticare i primi tre classificati, nell’esatto ordine di arrivo, tra i concorrenti agli eventi ciclistici relativi a competizioni nazionali e internazionali.

I concorrenti dell’evento sono indicati nella lista degli esiti pronosticabili predisposta per ciascuna scommessa “Big Race – Bici”. 

Regole del Big Race-bici

  • La giocata minima è di 2 unità di scommessa.
  • La giocata massima è di 10.000 unità di scommessa.
  • Il costo di ogni unità di scommessa è di 1 euro.

Big Race – Sci

La Scommessa a totalizzatore “Big Race – Sci” consiste nel pronosticare i primi tre concorrenti classificati nell’esatta successione dell’ordine di arrivo della gara oggetto di scommessa.

Oggetto della scommessa sono gli eventi sciistici relativi a competizioni nazionali ed internazionali scelti da ADM.

I concorrenti dell’evento oggetto di scommessa sono indicati da ADM nella lista degli esiti pronosticabili predisposta per ciascuna scommessa “Big Race – Sci”.

Tutte le comunicazioni relative a modificazioni della lista degli esiti pronosticabili, derivanti da ritiro ovvero da sostituzione di un concorrente con altro concorrente, verranno tempestivamente rese pubbliche da ADM.

  • La giocata minima è di 2 unità di scommessa e può derivare anche dalla ripetizione di una singola unità di scommessa ;
  • La giocata massima è di 10.000 unità di scommessa ;
  • Il costo di ogni unità di scommessa è di 1 euro.

Tutte le informazioni relative al cambiamento della lista a seguito di ritiro o sostituzione di un concorrente con un altro concorrente, verranno tempestivamente comunicate da AAMS.

Big Match

La Scommessa a totalizzatore “Big Match” consiste nel pronosticare il risultato di 7 eventi scelti dal partecipante all’interno di 3 gruppi che potranno essere costituiti da un massimo di 10 partite di calcio ciascuno.

I 7 eventi oggetto del pronostico saranno così suddivisi: 

  • 3 dal primo gruppo ;
  • 3 dal secondo ;
  • 1 dal terzo. 

Per il primo ed il secondo gruppo si dovrà indicare il segno “1” se si intende pronosticare la vittoria della prima squadra dell’incontro, “2” se si pronostica la vittoria della seconda ed “X” se si pronostica il pareggio.

Per il terzo gruppo si dovrà invece pronosticare l’esatto risultato scelto tra i seguenti 16 esiti:

 “0-0”, “1-0”, “0-1”, “1-1”, “2-0”, “0-2”, “2-1”, “1-2”, “2-2”, “3-0”, “0-3”, “3-1”, “1-3”, “3-2”, “2-3” e “altro” che include tutti i risultati non compresi fra i precedenti.

Regole del Big Match

  • La giocata minima è di 2 unità di scommessa.
  • La giocata massima è di 5.832 unità di scommessa.
  • Il costo di ogni unità di scommessa è di 1 euro.

***Fonti SISAL per material su Big Race e Big Match 

Big Show

Le scommesse a totalizzatore Big Show, fortemente volute dai Monopoli di Stato, ha avuto nel Festival di Sanremo del 2005 il primo evento non sportivo su cui scommettere, una vera e propria novità che negli anni ha preso sempre più piede, includendo Talent show e altri eventi non sportivi.

Con  “Big Show-Sanremo 2005” dopo un solo giorno dall’apertura della kermesse canora, sono state giocate oltre 12 mila schedine per un volume di gioco di circa 56 mila euro.

Le scommesse a totalizzatore Big Show si possono effettuare sia nelle ricevitorie sia online presso i bookmaker che prevedono questo tipo di pronostici.

Scommesse a quota fissa

A differenza delle scommesse a totalizzatore, che prevedono un montepremi da ripartire tra i giocatori e che non permette di conoscere l’ammontare della vincita fino a chiusura dei giochi, nel caso della quota fissa la quota, per l’appunto, viene stabilita a priori dal bookmaker seguendo statistiche e regole prestabilite internamente.

Scommettendo su un evento particolare avente una propria quota si potrà da subito preventivare l’ammontare di un’eventuale vincita, moltiplicando la somma puntata per la quota.

Esempio di calcolo della vincita in una AAMS scommessa a quota fissa

Prendiamo ad esempio una partita ipotetica tra Inter e Napoli :

ESEMPIO SCOMMESSA A QUOTA FISSA INTER – NAPOLI PUNTATA DI 10EURO
QUOTEPREVISIONE DI VINCITA
Quota su Inter vincente (1)   1,67€ 16,70
Quota su Napoli vincente (2)  1,87€ 18,70
Quota su pareggio (X)           2,10€ 21,00

Seguendo lo schema e puntando 10euro su uno dei pronostici sapete in anticipo che :

  • Se l’Inter  dovesse vincere : avendo puntato su vincente andrete ad incassare 16,70euro ;
  • Se il Napoli dovesse vincere : avendo puntato su vincente andrete ad incassare 18,70euro ;
  • In caso di pareggio : avendo puntato sul pareggio adrete ad incassare 21euro.

Sistema a quota fissa con errore

Nella varietà di metodi con cui piazzare le vostre scommesse, ne esiste uno che vi permette di puntare tutelando maggiormente il vostro budget : il sistema a quota fissa con errore.

Consiste nel giocare una combinazione di scommesse prevedendo quale pronostico potrebbe essere il meno sicuro, ed escluderlo da altre combinazioni di giocata; in questo modo avrete la possibilità di incassare la vincita anche con la presenza di uno o più errori.

Chiaramente più aumenta il numero degli errori preventivati maggiore sarà il costo della giocata, ma già con un solo errore è possibile salvare la vostra puntata.

Come giocare la schedina con errore

Facciamo l’esempio di 4 partite :

  • Milan – Juve 2 ;
  • Inter – Napoli 1;
  • Torino – Foggia 2;
  • Chievo – Sampdoria 2.

Per giocare le schedine con errore, dovrai compilare 4 diverse schedine escludendo, per ogni giocata, 1 match tra quelli selezionati.

Ora, per giocare la schedina con errore, dovrete puntare su 4 combinazioni differenti con 3 match ognuna :

  • Milan Juventus 2 ; Inter Napoli 1 ; Torino Foggia 2
  • Milan Juventus 2 ; Inter Napoli 1 ;Chievo Sampdoria 2 
  • Inter Napoli 1 ; Torino Foggia 2 ; Chievo Sampdoria 2
  • Milan Juventus 2 ; Torino Foggia 2 ; Chievo Sampdoria 2

In questo modo la vincita sarà inferiore rispetto una semplice multipla ma, di fatto, aumentano le probabilità di mettere in tasca qualcosa anziché perdere la somma completa.

Per ottimizzare la resa di questo tipo di giocata, la quota minima dovrà essere almeno pari a 1.75 

Quali sono i limiti di scommessa?

I limiti di scommessa sono stati stabiliti da ADM e valgono per tutti i bookmaker che operano in Italia legalmente.

Per quanto riguarda gli allibratori di altri paesi, invece,  le limitazioni da imporre ai propri clienti sono soggettive e possono variare da uno all’altro ; in Italia i limiti minimi di scommessa sono fissati a 2 euro per tutti i tipi di giocata e i limiti massimi di vincita per ogni sistema sono stati posti a 50.000euro, quindi cinque volte tanto quelli validi per singole e multiple.

L’unico limite che gli i bookmaker italiani possono stabilire autonomamente è quello relativo alla puntata minima per ogni colonna, che generalmente varia da 0.05€ a 0.50€.

Strategia di scommessa : il sistema a girare integrale

Le varie strategie di gioco hanno un unico comun denominatore : minimizzare il rischio di perdita nelle scommesse

Alcuni potrebbero pensare che la finalità delle tattiche sia quella di vincere ed in realtà, se ci pensate bene, è proprio così: matematicamente se abbasso il rischio aumento le probabilità di successo!

La differenza tra le due definizioni è insita nel fatto che la vincita non potrà mai essere studiata a tavolino, in quanto la componente della casistica annulla qualsiasi pronostico, mentre è possibile costruire dei sistemi per abbassare il fattore rischio che, pur non azzerandolo completamente, aiuteranno ad equilibrare le scommesse.

Esempio di sistema a girare integrale

Come per tutti i sistemi di scommesse, anche l’integrale a girare sfrutta il calcolo delle probabilità per abbassare il fattore del rischio, combinando più eventi in una serie di giocate ; è simile alla giocata con errore, ma si articola su più eventi.

Supponiamo di avere 3 partite con relative quote come segue :

  • Match1 @1,80
  • Match2 @1,90
  • Match3 @3,10

Le scommesse andranno effettuate compilando 3 schedine distinte in questo modo :

Schedina 1 :

  • Match1 @1,80
  • Match2 @1,90

Schedina 2 :

  • Match2 @1,90
  • Match3 @3,10

Schedina 3 :

  • Match1 @1,80
  • Match3 @3,10

Con questo sistema avrete vi garantite la possibilità di vincere anche con un errore ripagandovi la spesa della scommessa.

Esistono anche altri tipi di sistema, ma il criterio per svilupparli è sempre lo stesso :

  • Sistema 2/3  : si sviluppa in 3 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 1 errore ;
  • Sistema 2/4  : si sviluppa in 6 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 2 errori ;
  • Sistema 3/4  : si sviluppa in 4 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 1 errore ;
  • Sistema 2/5  : si sviluppa in 10 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 3 errori ;
  • Sistema 3/5  : si sviluppa in 10 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 2 errori ;
  • Sistema 4/5  : si sviluppa in 5 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 1 errore ;
  • Sistema 2/6  : si sviluppa in 15 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 4 errori ;
  • Sistema 3/6  : si sviluppa in 20 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 3 errori ;
  • Sistema 4/6  : si sviluppa in 15 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 2 errori ;
  • Sistema 5/6  : si sviluppa in 6 schedine e garantisce una vincita anche in caso di 1 errore ;

La quota minima per ciascuna bolletta è di:

  • 0,75 euro per il sistema 2/3
  • 0,50 euro per i sistemi 2/4, 3/4, 4/5 e 5/6
  • 0,25 euro per i sistemi 2/5, 3/5, 2/6, 3/6 e 4/6

Sistema a quota fissa a girare

In questo particolare tipo di sistema, si devono scegliere due risultati su 1X2 : basta scegliere la partita sulla quale volete scommettere e giocarla in singola puntando su due opzioni tra 1X2.

Per giocare questo sistema è fondamentale seguire due semplici regole :

  • La quota dell’1 e del 2 dev’essere sempre superiore a 2,10 ;
  • La quota della X dev’essere di almeno 3,00.

Più alta è la quota dell’1 e del 2, maggiore sarà la vostra vincita.

Come giocare con quota fissa a girare

Per decidere le quote da selezionare, procediamo in questo modo: selezioniamo la partita di nostro interesse e andremo a giocare la quota più bassa tra l’1 e il 2 e poi giocheremo sempre la X, quella che ci garantisce il guadagno più alto.

Giocando in questa maniera, è molto difficile sbagliare, dato che abbiamo a favore due risultati su tre, oltretutto si tratta dei due più probabili, dato che una è la quota più bassa e l’altra è la X di copertura.

Il metodo prevede la stessa puntata su entrambe le giocate, successivamente, nel caso in cui ne vincessimo almeno una, andremmo a scommettere il budget iniziale più le vincite nette ; in caso di sconfitta, invece, continueremmo a giocare la puntata iniziale.

Supponiamo di aver individuato 5 partite con quota 1.70 sulle quali vogliamo scommettere ; se doveste decidere di puntare 26euro su una semplice multipla, la vincita possibile sarebbe di 369 euro. 

Nel caso in cui uno dei 5 risultati non ci fosse favorevole, però, perdereste tutto il budget .

Proviamo a pensare agli stessi eventi giocati con un sistema :

  • Puntate un euro per ogni colonna, ovvero per ciascuna delle 26 combinazioni possibili ;
  • La massima vincita possibile sarebbe di 134 euro, ma un risultato è sbagliato ; 
  • Vincereste comunque 45 euro.

Esempio di giocata a quota fissa a girare

Supponiamo di avere una cassa iniziale pari a 100euro e di volerne puntare 40 :

Napoli 2,80-Inter 1,90 – pareggio 3,20

Esito A, puntata 10euro : 1 a 2.80 = persa

Esito B, puntata 10euro : X a 3.20 = vinta (32euro)

Se l’esito vincente della scommessa fosse stato l’1, avremmo vinto 28€, quindi il nostro utile sarebbe stato di 8euro, dato dalla vincita meno i 20euro puntati.

Indovinando la X, invece, abbiamo ottenuto un guadagno ancora maggiore, con un utile netto di 12euro (32 di vincita – i 20 puntati).

Combinazioni scommesse calcio

Anche se oggi è possibile scommettere su una varietà impressionante di sport, il giocatore italiano medio rimane ancorato alle scommesse calcistiche, da sempre indiscussa disciplina regina di casa nostra.

I sistemi di scommesse nell’ambito calcistico sono davvero molti, vediamo quali sono i più utilizzati dagli scommettitori più esperti e cerchiamo di comprendere bene come funzionano.

1X2/Risultato finale

Indubbiamente una delle scommesse più rinomate, consiste nell’ indovinare l’esito finale di un incontro dopo 90 minuti di gioco più eventuale recupero. :con l’1 si punta sulla vittoria della squadra che gioca in casa, con la X sul pareggio e con il 2 sul successo della squadra ospite.

Doppia chance

E’ un tipo di scommessa che deriva dalla precedente, con la differenza  che in questo caso si indicano due possibili esiti, anziché uno solo: con l’1X si vince sia in caso di pareggio, sia in caso di successo della squadra di casa, con l’X2 in caso di parità o di trionfo della formazione ospite e con l’1-2 se la gara non termina con un pari.

Rispetto alle scommesse 1X2 classiche, le quote sono più basse.

Under/Over

Bisogna scegliere se nella gara verrà messo a segno un numero di gol maggiore o minore di una determinata cifra stabilita in precedenza e si contano le marcature di entrambe le squadre.

Il limite classico è il 2,5 e significa che con 3 gol totali o più vince l’Over, mentre con meno di 3 reti vince l’Under.

Le altre varianti più conosciute sono lo 0,5, l’1,5, il 3,5 e il 4,5. 

Inoltre le scommesse Under/Over non riguardano solo i gol segnati, ma anche i calci d’angolo o i cartellini.

Parziale/Finale

Lo scommettitore deve indovinare il risultato alla fine della prima frazione di gara e al termine dell’incontro. Solo indovinando entrambi gli esiti la scommessa potrà ritenersi chiusa, al contrario non si vincerà nulla.

Risultato esatto

Consiste nella previsione precisa del risultato finale dell’evento allo scadere dei 90 minuti ; vista la difficoltà, le quote poste su questa tipologia di scommessa sul calcio sono tendenzialmente alte.

Somma gol

La scommessa verte sul pronostico esatto del numero di gol segnati  da entrambe le squadre in gara alla fine dell’evento.

Gol/No gol

Il Gol/No gol è una giocata molto utilizzata dagli amanti delle scommesse sul calcio. 

Si tratta di stabilire se durante un match tutte e due le formazioni in campo andranno a segno o meno : 

con il Gol si prevede che entrambe i  club riusciranno a battere il portiere avversario, mente con il No gol che almeno un estremo difensore chiuderà imbattuto i 90 minuti.

Draw no bet

Permette di ottenere il rimborso del denaro investito in caso di pareggio dopo aver indicato una squadra come vincente ; la giocata risulta quindi perdente solo in caso di vittoria della formazione opposta a quella scelta inizialmente.

Pari/Dispari

Piazzare dei soldi sul Pari/Dispari vuol dire scommettere sul fatto che la somma totale dei gol messi a segno da entrambe le squadre durante i 90 minuti di gioco sia di natura pari o di natura dispari.

Squadre a segnare

Consiste nel prevedere se entrambe le squadre andranno a rete in un incontro o se solo una delle due contendenti troverà la via del gol: nel secondo caso bisognerà indicare quale delle due formazioni sarà l’unica a segnare. 

È possibile anche scommettere sull’assenza di reti segnate.

Primo marcatore

La scommessa consiste nell’indovinare il calciatore che sbloccherà la partita ; ogni bookmaker fornisce una lista di nomi tra i quali scegliere, ma si può optare per altri nomi. Sono previste inoltre le opzioni “nessun gol” e “autogol”.

1X2 Handicap

Si scommette sull’1X2 tenendo conto del fatto che alla squadra favorita è stato attribuito un handicap che, ai fini delle scommesse, verrà sottratto (o aggiunto) dal risultato conseguito sul campo al termine del tempo regolamentare, pertanto  la squadra che si è deciso di puntare dovrà vincere con più di un gol di scarto oppure perdere con un certo numero di gol di scarto, a seconda dell’handicap che si è deciso di giocare.

L’handicap  può essere negativo(-1, -2, -3 e superiori) o positivo( +1, +2, +3 e superiori).

Scommesse a lungo termine

E’ possibile scommettere anche su eventi a lungo termine come campionati e tornei ; possono sembrare scommesse meno frequenti ma, in realtà, gli appassionati sono avvezzi a questa tipologia di scommesse.

Vincente manifestazione

Si scommette su quale squadra alzerà la coppa o il titolo, a seconda dell’evento ; oltre che per i club questo tipo di scommessa è attuabile anche in caso di mondiali.

Miglior marcatore

In questo caso la scommessa riguarda i bomber :  bisogna indovinare chi sarà il capocannoniere di una specifica manifestazione. Come è ovvio che sia, gli attaccanti più prolifici, di solito quelli appartenenti alle squadre più blasonate, sono quelli con la quota minore.

Retrocessione Si/No e ultima classificata

È possibile scommettere se una squadra, a fine campionato, verrà retrocessa o meno nella serie inferiore oppure su quale sarà destinata a chiudere la stagione come ultima classificata.

Migliori strategie per scommettere 

Uno dei migliori consigli strategici per scommettere sul calcio è quello di non fissarsi su un solo mercato, ma scegliere la tipologia di scommessa più adatta alla partita sulla quale si vuole giocare. 

In alcuni incontri infatti il Vincente incontro potrebbe essere molto incerto, mentre puntare sul mercato Under/Over potrebbe pagare molto bene.

Tra tutte le possibili scommesse esistenti, inoltre, è possibile associarne due o più creando un’unica combinazione denominata scommessa combo. 

Principali tipologie di scommesse in altri sport

Anche se le combinazioni sono inferiori rispetto quelle calcistiche, tutte le discipline sportive hanno un discreto numero di pronostici su cui puntare, per la gioia di tutti gli scommettitori

Resta inteso che di sport ce ne sono un’infinità, ma anche solo dando un’occhiata ai più conosciuti, almeno nel nostro Paese, potrete farvi un’idea.

Scommesse sul ciclismo :

  • Vincitore competizione: il ciclista vincitore della competizione ;
  • Vincitore tappa: il ciclista vincitore della tappa ;
  • Vincitore classifica a punti: il ciclista vincitore della classifica a punti ;
  • Velocità: prevedendo il ritmo dei ciclisti nel corso della gara.

Scommesse Formula 1

  • Vincitore Gran Premio: il pilota che vincerà il Gran Premio ;
  • Pole Position: il pilota che ottiene la Pole Position ;
  • Giro più veloce: il pilota che ottiene il giro più veloce durante la gara ;
  • Testa a testa: il pilota che meglio si è piazzato rispetto a un altro; se entrambi i piloti non si classificano, si considera colui che avrà concluso più giri ;
  • Punti squadra: il totale dei punti ottenuti da una scuderia.

Scommesse Moto GP

  • Vincitore Gran Premio: il vincitore del singolo Gran Premio ;
  • Vincitore classifica a punti: il vincitore della classifica a punti.

Pallacanestro

  • Vincitore partita: la vittoria della squadra di casa o di quella in trasferta indicando rispettivamente “1” o “2”;
  • Punti totale partita: i punti totali sommando i risultati dell’incontro ;
  • Margine di vittoria: il margine di vittoria con il quale la squadra vincente si impone sull’altra ;
  • Vincitore torneo: il vincitore del torneo ;
  • Vincitore con Handicap: il risultato dell’incontro sommando il rispettivo numero al risultato finale.

Tennis scommesse 

  • Testa a testa: il risultato dell’incontro ;
  • Set: l’esatto risultato della partita tenendo conto dei set.

Dove giocare?

Esistono tanti siti di scommesse dove puoi trovare i migliori bonus scommesse per fare la tua giocata e guadagnare scommettendo. Ecco una lista di siti che ti consentono di iniziare a scommettere usufruendo di bonus:

WilliamHill bonus e recensione

215€ BONUS

15 euro subito + 200 in rimborsi per i nuovi iscritti

 

Visita
Sisal bonus e recensione

225€ BONUS

25% fino a 25 euro sulla prima scommessa + 200 euro in rimborsi per i nuovi clienti

 

Visita
PlanetWin365 bonus e recensione

385€ BONUS

50% fino a 365€ su Sport + 20€ per slot per i nuovi iscritti

 

Visita
Lottomatica bonus e recensione

50€ BONUS

Bonus di 50 euro per i nuovi clienti

 

Visita
Snai bonus e recensione

305€ BONUS

5€ senza deposito + 300€ per i nuovi iscritti

 

Visita
888Sport bonus e recensione

100€ BONUS

Bonus di 100 euro per i nuovi clienti

 

Visita
Eurobet bonus e recensione

210€ BONUS

10 euro subito + 200 euro di rimborso perdite per i nuovi clienti

 

Visita
Betfair bonus e recensione

225€ BONUS

Bonus di 25 euro immediati oltre a 200 euro extra

 

Visita

Nessun commento trovato


Hai una domanda o un'opinione sull'articolo? Condividila con noi!

La tua mail non viene pubblicata. Campi obbligatori sono marchiati *