Skip to main content

Sistema per le scommesse calcistiche, il goal no goal

Cosa significa gol no gol nelle scommesse

Le scommesse gol no gol, sono un tipo di scommessa sportiva che riguarda in particolare il mondo del calcio, nella fattispecie, il pronostico viene fatto sulla realizzazione o meno di uno o più gol da parte di una squadra.

Lo scommettitore, quindi, punterà una somma sul presunto gol o no gol delle due squadre in base non solo alla quota più appetibile ma anche, e soprattutto, in base alla conoscenza pregressa del comportamento di tali squadre. 

Dato che il presupposto è che entrambe le squadre segnino almeno un gol, il risultato base su cui rivolgere la scommessa, è 1-1 che quindi prevede almeno un gol per ciascuna squadra. Nel caso no gol, invece, la previsione è che nessuno segni alcun gol, dunque il risultato, previsto, della partita, sarà 0-0.

Sistema gol no gol

Il sistema gol no gol è quindi, una serie di pronostici mirati e combinati tra loro, che mirano a prevedere con un buon margine di certezza se vi saranno o meno gol durante i 45 minuti di gioco.

 Nonostante appaia abbastanza semplice, vi sono vari elementi da valutare:

  • Quale sia l’equilibrio tra le due squadre contendenti;
  • Controllare l’andamento statistico delle precedenti partite e stagioni;
  • Conoscere le motivazioni con le quali stanno giocando quella determinata partita entrambe le squadre, eventuali classificazioni o retrocessioni dipendenti dal risultato del match;
  • Essere a conoscenza dello stato fisico dei singoli giocatori di ciascuna squadra;
  • Conoscere le condizioni metereologiche in cui viene giocata una partita controllando le previsioni.

Nello scegliere le partite in cui verranno o meno segnati gol, sarà più auspicabile puntare su squadre non troppo equilibrate: in queste partite, infatti, vi sarà sicuramente una squadra più forte che segnerà per prima, ma ricordando che per vincere col sistema gol, in questo caso, la squadra più debole tenterà almeno il pareggio. 

Valutazione delle statistiche

Gli equilibri non devono però essere troppo scompensati altrimenti una delle due squadre potrebbe non realizzare neanche un gol e di conseguenza la scommessa sarà persa.

E’ fondamentale poi, tener conto delle statistiche di confronto con le precedenti partite per comprendere i comportamenti, nel tempo, di ciascuna delle due squadre così da poter fare una previsione abbastanza veritiera.

Sicuramente di fondamentale importanza, sarà anche essere a conoscenza delle motivazioni psicologiche con le quali entrambe le squadre entrano in campo. Se, ad esempio, una delle due squadre è ultima in classifica e questa determinata partita potrebbe essere il gancio per poter riprendere l’ascesa e non retrocedere, la squadra sarà psicologicamente spinta da una forte motivazione a segnare e vincere

D’altro canto, dovendo tener conto anche della squadra avversaria, anch’essa avrà delle motivazioni che potrebbero essere identiche a quelle della prima squadra per cui sicuramente si dovrà puntare la scommessa su gol

Se l’altra squadra invece, non ha una grande spinta motivazionale, ad esempio la sua posizione in classifica è intermedia, allora, con molta probabilità, potrebbe favorire in un certo senso l’attacco della prima squadra facendo finire la partita con un risultato no gol poiché non rincorrerà il pareggio.

Anche lo stato fisico dei giocatori può influenzare l’andamento di una partita, specialmente quello dei portieri e centrocampisti e, per gli scommettitori, riflettersi quindi, nella possibilità di scegliere se puntare su gol o scommettere su no gol. Infatti, ad esempio, se il capocannoniere di una squadra è infortunato, vi saranno sicuramente meno probabilità che la squadra vada in gol per cui sarebbe, con buona probabilità, il caso di puntare su no gol.

Anche le condizioni meteo giocano un ruolo importante sull’andamento della partita. Se piove, le due squadre avranno difficoltà di movimento in campo, saranno entrambe penalizzate e quindi il risultato probabile potrebbe, con un buon margine di certezza, essere puntare su un no gol per lo scommettitore. Questo perché le squadre, potrebbero non riuscire a segnare alcun gol, o perché avendo segnato una squadra, l’altra, potrebbe non riuscire neanche a pareggiare. Le quote delle scommesse, in questo tipo di situazione, sono generalmente basse.

Metodo statistico gol/no gol

Il metodo statistico gol no gol  è una metodologia di scommessa sportiva calcistica che si basa sulle statistiche che è possibile realizzare riguardo le partite giocate dalle due squadre in campo, e le previsioni che possono essere realizzate su tale base. Da queste previsioni, scaturiranno i pronostici con le relative quote in caso di gol o in caso di no gol. Un buon metodo statistico sarà quindi l’analisi delle ultime 6 gare disputate dalle due squadre, che offrirà una visuale a lungo raggio basata su dati oggettivi. Tra le considerazioni dei metodi statistici vi sono:

  • Un incontro tra due grandi club che comporterebbe con ogni probabilità, ad ottenere un risultato gol. Ciò dovuto al fatto che, se anch’esse si equilibrino, la partita in sé, avrà come obiettivo, da parte di entrambe le squadre, di fare spettacolo in campo, aumentando così il consenso dei tifosi. In tal caso, le quotazioni sono di livello medio;
  • Se ad affrontarsi sono, al contrario, due squadre molto deboli, il risultato probabilmente, sarà un no gol. Questo sarà dovuto al fatto che ciascuna di esse, per timore di perdere e mettere a rischio la propria posizione in classifica, si chiuderà in difesa, favorendo un risultato dello 0-0. Le quotazioni, per questo tipo di incontro, sono generalmente basse. Chi scommette farebbe meglio ad associare in multi, un’altra partita meno sfavorevole;
  • Nell’incontro tra una grande squadra, ed una notoriamente debole, potrebbe con ogni probabilità verificarsi una situazione di no gol, poiché la partita non sarà equilibrata e la vittoria della prima sulla seconda sarà netta. In questo caso, le quote saranno diversificate a seconda dei vari risultati prevedibili. Il risultato di 1-0, avrà una quotazione bassa per questo tipo di scommessa, poiché avvenimento quasi certo.

Il metodo iniziale, dovrà quindi consiste nella scelta delle partite che corrispondano tutte a determinati criteri a seconda se la scommessa sia sul gol o no gol.

Strategie gol no gol

Numerose sono le strategie gol no gol adottate nelle scommesse sportive per ottenere dei risultati quasi certi. Primo tra tutti, un consiglio, è di focalizzare la scelta della scommessa, ossia scegliere a priori se scommettere su gol o no gol.  A questo punto concentrarsi sulle partite che abbiano maggiori probabilità di raggiungere il focus seguendo il metodo su menzionato. 

  • Una strategia iniziale sarà quella di concentrare l’attenzione sulle squadre che giocano in casa. Ciò perché sarà più semplice basare un piano strategico, con una base più o meno solida, che sia quella che mira al risultato della squadra avvantaggiata che, in genere, è appunto la squadra di casa.
  • Immediatamente dopo, una buona strategia dovrà puntare a scegliere il momento giusto in cui effettuare la scommessa. Tale momento, può sicuramente consistere nello scommettere poco prima dell’inizio gara, ma comunque entro il termine dato dalle società di betting. Questa strategia si basa sul fatto che poco prima della gara, si avranno tutte le informazioni, anche le ultimissime, sulle due squadre. Ad esempio, un eventuale sostituzione dell’ultimo momento, oppure un improvviso cambiamento meteorologico potrebbe cambiare le sorti della partita, per cui è importante esserne a conoscenza per tempo, prima di effettuare la scommessa.
  • Individuare le gare che avranno come esito più probabile gol, questo perché esse garantiscono una varietà di risultati e quindi di quote a disposizione e perché sono sicuramente quelle con quote base più elevate.

A questo punto si può pensare ad attuare un vero e proprio piano strategico matematico per giungere a sistemi di scommessa efficaci ed efficienti che permettano di realizzare un buon ricavo rispetto ai costi assunti dallo scommettitore.

Pianificazione gol-no gol

La statistica si fonda su sistemi matematici quindi i numeri collegati a tutti questi presupposti saranno quelli che indirizzeranno la scommessa e la quota da scommettere.

Provando quindi a sostituire i dati oggettivi e soggettivi in possesso dello scommettitore con i numeri, egli attribuirà dei punti alle due squadre. La somma di questi numeri darà un indirizzo più chiaro alla scommessa. Se la somma di tutti i punti attribuiti, sarà maggiore di 17 (x>17) allora la scommessa potrà vertere su un risultato gol.

Come si è detto, saranno prese in considerazione, secondo questo modello strategico matematico le ultime 6 gare disputate dalle squadre. A ciascuna squadra saranno attribuiti dei punti che dovranno sommarsi ai punti attribuiti alla partita su cui si sta puntando la scommessa

Alle squadre, verrà attribuito un punto per ogni risultato gol realizzato negli ultimi sei incontri. A questi si sommerà un punto per ogni risultato gol nelle partite in cui hanno giocato in casa. Tenendo conto dei gol effettuati durante queste partite di riferimento, verranno assegnati 0.5 punti per ogni gol segnato dopo i primi due gol, ossia 0.5 punti dal terzo gol in poi. Stesso valore per ogni gol subito oltre il secondo. 

 I pareggi verranno decurtati da tale sommatoria nella misura di 2 punti per ogni pareggio. A questo punto, una volta attribuito un valore oggettivo a ciascuna squadra, verranno attribuiti ulteriori punti secondo un valore soggettivo:

  • Due punti andranno alla squadra che giocherà fuori casa e, tra le due, sarà la favorita;
  • Un punto se ad essere favorita è la squadra di casa;
  • Saranno sottratti due punti alla squadra fuori casa se essa risulterà molto favorita;
  • Un punto in meno alla squadra di casa se sarà questa ad essere molto favorita.

Riassumendo i punteggi attribuiti secondo la strategia gol

Risultati per partitaSquadra di casaSquadra ospiteTotale punteggio massimo a partita
Risultato gol fuori casa+1+1+2
Risultato gol in casa+1+1+2
Gol oltre il secondo +0.5+0.5+1
Gol subiti oltre il secondo+0.5+0.5+1
Pareggi -2-2-4
Totale risultati per partita+1+1+2

Per quanto riguarda la strategia ed il metodo per individuare le partite su cui scommettere no gol, effettuando su questo pronostico una scommessa vincente, bisogna dire che è più prevedibile che si verifichi una situazione del genere e quindi, al fine delle quotazioni, avrà sicuramente una quota più bassa. Il no gol si verifica se:

  • Non segna nessuna squadra, quindi il risultato sulla schedina sarà X;
  • Segna una sola delle due squadre, quindi in schedina si avrà un 1 o un 2, indipendentemente da quanti gol si siano segnati.

Pronostici gol no gol oggi

Pronosticare i gol no gol richiede dunque una serie di calcoli matematico statistici. E’ quindi più semplice optare di affidarsi ad una società di betting on line per ottenere i pronostici gol no gol del giorno e valutare su chi puntare la scommessa

I migliori siti di scommesse, hanno introdotto la scommessa gol no gol anche solo al primo tempo cosa che per gli scommettitori potrebbe risultare più semplice da prevedere. In effetti, negli ultimi dieci anni, sono molteplici le scommesse relative al risultato finale che sono state applicate anche a risultati solo del primo tempo o parziali questo per incentivare il giro delle scommesse sportive.

Riportiamo alcuni pronostici gol no gol oggi, per le prossime partite di serie A, con relativa quota . I pronostici potrebbero variare durante la settimana, ma sicuramente in modo da alterare lievemente solo le quote e non il risultato.

PartitaGol/no golQuota
AC Milan – BolognaGol1.66
Verona – AtalantaGol1.60
Cagliari – SassuoloGol1.50
Napoli – UdineseGol1.85
AS Roma – InterGol1.56
Juventus – LazioNo gol1.85

Combo gol gol

La combo è una combinazione di due risultati su cui si scommette. Quindi si può scegliere di combinare due risultati differenti in un’unica scommessa. Nel caso particolare della combo gol gol, la combinazione su cui si vuol scommettere sarà di due giocate che, terminando con lo stesso esito, daranno la possibilità di tradurle in un’unica scommessa.

Tale combinazione, parte dal pronostico che entrambe le squadre segnino almeno un gol. E’ una particolare forma di scommessa gol e va esaminata attentamente nel rilevamento statistico di cui sopra. Essendo una tipologia di scommessa, alquanto precisa e mirata, la quotazione della combo gol gol è abbastanza elevata. E’ necessario però comprendere che non tutte le combo gol gol hanno un tale tipo di guadagno poiché ciò dipenderà sempre dalla valutazione delle due squadre in campo. In altri termini, se le due squadre si equiparano, e sono entrambe forti, questa combo ha un elevato potenziale di probabilità e, conseguentemente, una bassa quotazione.

No gol 0-0 

Sin qui si è parlato dell’eventualità di gol o no gol ossia, evento in cui le due squadre portino a segno uno o più gol ovvero nessun gol. In caso, invece, le due squadre pareggino su un risultato di 0-0, esso sarà considerato un no gol poiché nessuna delle due squadre in campo, avrà segnato alcun gol. Ai fini delle scommesse, un risultato di 0-0 equivale all’ 1-0, 0-1, 2-0, 0-2 e così via poiché la scommessa no gol prevede, appunto, che nessuna delle due squadre segni ovvero che vada in rete una sola delle due. In tutti questi casi, per le scommesse, varrà il no gol.

Per quanto riguarda le quote di scommessa, un risultato di pareggio è alquanto probabile in caso le due squadre si equiparino o se le partite si svolgono all’inizio o alla fine di una stagione di campionato. Questo perché, all’inizio della stagione, le squadre tenderanno a studiarsi e quindi ad equipararsi. Al termine della stagione calcistica, le squadre sono stanche, la resa fisica è calata notevolmente e, se non vi sono ragioni di posizionamento in classifica, tenderanno a risparmiare le forze facendo confluire il risultato in uno 0-0 che varrebbe comunque 1 punto per ciascuna squadra ai fini della classifica.

1+gol

Con la sigla 1+ gol si vuole indicare una particolare scommessa combo, in cui è previsto che vinca la partita la squadra di casa con il presupposto che entrambe le squadre segnino. I gol segnati siano almeno 3. In termini di risultati quindi, la partita dovrebbe terminare con un risultato di almeno 2-1. 

Questo tipo di scommessa, richiede un pronostico abbastanza semplice poiché prevedrebbe un unico risultato: la vincita della squadra di casa. Tale vincita dovrà però essere accompagnata da almeno una rete della squadra avversaria perché avvenga l’evento gol. Converrà quindi puntare su una “squadra certa” per poter vincere la scommessa

Ovviamente, la certezza, nelle scommesse, corrisponde alla quota più bassa essendo valori inversamente proporzionali. Bisognerà valutare il guadagno derivante da questa scommessa. Al contrario, puntare il 1 + su una squadra che non ha grandi probabilità di vittoria, renderà guadagni molto più alti. Come sempre, è necessario valutare la posizione in classifica, lo stato fisico della squadra e le motivazioni delle squadre. Vi sono poi, diverse varianti dell’1+

  • 1 + over  vuol dire che la squadra di casa non solo dovrà vincere, ma che la somma dei gol dovrà essere di 3 o più. Ciò significa, in termini di risultato, almeno 3-0. Come si può comprendere dal risultato richiesto, è una soluzione abbastanza improbabile in determinati periodi del campionato per cui le quotazioni associate a questo tipo di scommessa saranno alquanto elevate ed appetibili agli scommettitori;
  • 1 + under  prevede la vincita della squadra di casa e che i gol segnati siano 2 o 1. In termini di risultati, si avrà una vittoria di 2-0 o 1-0. Questo risultato, secondo le statistiche, è più ricorrente del precedente per cui avrà una quotazione inferiore al precedente.

Conclusioni

Le scommesse gol no gol sono quelle più “gettonate” tra gli scommettitori sia perché sembrano una tipologia più semplice da applicare per ottenere guadagni, sia perché permette di ampliare la conoscenza delle squadre in campo. La possibilità di poter ottenere anche delle combo da questo sistema, aumenta l’interesse degli scommettitori che cercheranno di ottenere i risultati più elevati in termini di guadagno associando, magari una partita dall’esito quasi certo, ad una incerta. La soluzione consigliabile in merito alle scommesse gol no gol, potrebbe essere, fare un’analisi, a seconda del periodo in cui si gioca, della seguente tipologia:

PeriodoGol/no gol
Inizio campionatoNo gol
Metà campionatoGol
PrimaveraGol
Fine campionatoNo gol

Questa rappresenta una prima analisi su cui poi ragionare e sviluppare tutte le altre strategie di scommessa per riportare il maggior numero di scommesse vinte. Infine, sarebbe sempre bene auspicare si basassero le puntate su gare con una buona probabilità di successo nella scommessa anche se con una quotazione poco elevata. 

Un guadagno poco elevato ma fisso nel tempo è migliore di uno alto ma unico. 

Ricordiamo che il gioco delle scommesse sportive è un gioco che può causare dipendenza.

Prima di entrare nel vivo del discorso, tendiamo a fare una precisazione rivolta principalmente a coloro, che si stanno avvicinando adesso al mondo delle scommesse: il sistema “goal – no goal” è basato esclusivamente sulle statistiche quindi, non è consigliato applicarlo, se non si hanno a portata di mano i risultati di almeno 6\7 partite.

Detto questo, possiamo iniziare.

Come applicare il sistema ” goal – no goal “

Dopo aver scelto la partita su cui puntare, bisogna applicare il seguente calcolo:

  1. Dividere il numero dei goal fatti in casa, dalla squadra che gioca in casa, con il numero di partite giocate, sempre in casa.
  2. Dividere il numero dei goal della squadra che gioca in trasferta, con il numero di partite giocate, sempre in trasferta.
  3. Sommare i due risultati ottenuti, per poi dividerli per due.

Nel caso in cui il risultato ottenuto fosse superiore o uguale a 1,5 allora il pronostico è goal. Se invece, il totale ottenuto da tale operazione è minore di 1,5, il pronostico è no goal

Come sfruttare al meglio il sistema scommesse “Goal – No goal”

Per poter ottenere un buon riscontro dall’utilizzo del sistema “goal – no goal” ,bisogna giocare molte partite in un giorno, pur senza puntare delle grosse cifre: a seconda della quota, per avere un’utile e guadagnare con questo tipo di metodo, bisogna avere una percentuale di vittorie superiore al 50% Con una percentuale di vittorie del 60%, ovvero 6 vittorie in 10 scommesse, alla fine avremo un’utile di 8 euro, con una quota media delle scommesse che si aggira a 1,80.

Certo non è facile vincere il 60% di scommesse, ma comunque risulta molto più facile azzeccare i segni gol – no gol, ( prevedibili se si attuano i giusti calcoli ), che vengono quotati in maniera redditizia, tra 1.40 (minimo) e 2.50 (massimo). Inoltre se una partita finisce 3-0, oppure 0-3, se abbiamo scommesso sul segno No gol, la nostra scommessa risulterà vincente, mentre se avremmo scommesso sull’under 2.5, la nostra scommessa sarà perdente.

Esistono tanti siti di scommesse dove puoi trovare i migliori bonus scommesse per fare la tua giocata e guadagnare scommettendo. Ecco una lista di siti che ti consentono di iniziare a scommettere usufruendo di bonus. Verifica il Bonus di Benvenuto di tutti i siti di scommesse:

WilliamHill bonus e recensione

215€ BONUS

15 euro subito + 200 in rimborsi per i nuovi iscritti

 

Visita
Sisal bonus e recensione

225€ BONUS

25% fino a 25 euro sulla prima scommessa + 200 euro in rimborsi per i nuovi clienti

 

Visita
PlanetWin365 bonus e recensione

385€ BONUS

50% fino a 365€ su Sport + 20€ per slot per i nuovi iscritti

 

Visita
Lottomatica bonus e recensione

50€ BONUS

Bonus di 50 euro per i nuovi clienti

 

Visita
Snai bonus e recensione

305€ BONUS

5€ senza deposito + 300€ per i nuovi iscritti

 

Visita
888Sport bonus e recensione

100€ BONUS

Bonus di 100 euro per i nuovi clienti

 

Visita
Eurobet bonus e recensione

210€ BONUS

10 euro subito + 200 euro di rimborso perdite per i nuovi clienti

 

Visita
Betfair bonus e recensione

225€ BONUS

Bonus di 25 euro immediati oltre a 200 euro extra

 

Visita